Questione di ... Stili 2015 - V Edizione

L’associazione Artistico Culturale “Laboratorio Brunier” presenta per il Settembre Lucchese “Questione di… Stili 2015” Rassegna sui generi e stili musicali a cura del musicologo Renzo Cresti

La quinta edizione della rassegna “Questione di…stili” si caratterizza per una certa originalità, tre sono gli appuntamenti e tutti assai interessanti perché basati su un pensiero artistico che vuole evidenziare alcune eccellenze della storia e dell’attualità della musica lucchese , incominciando da Gaetano Luporini, importante compositore e direttore dell’Istituto musicale lucchese, a cui verrà dedicato un concerto, nella Sala Ademollo di Palazzo Ducale venerdì 18 settembre alle ore 21, nel 150mo centenario della nascita, con sue musiche, abbinate a quelle di Giovanni Pacini, che fu il fondatore, nel 1942, dell’Istituto che portava il suo nome fino a quando non venne cambiato in Boccherini, e a quelle di un altro grande lucchese, Alfredo Catalani. Il concerto sarà presentato da Renzo Cresti e vedrà la presenza del nipote Gaetano Giani Luporini; I soprani Roberta Ceccotti ed il mezzosoprano Maria Bruno con la partecipazione straordinaria del basso Graziano Polidori eseguiranno arie tratte dal repertorio operistico e da camera dei tre musicisti accompagnate dalla pianista Loredana Bruno.
Domenica 20, sempre nella Sala Ademollo, si terranno due appuntamenti, il primo, alle 17.30, è una Tavola Rotonda dal titolo “Conservazione Viva”. L’appuntamento, in collaborazione con l’associazione Archimedes, verterà sul tema della conservazione degli archivi musicali, il tema sarà introdotto da Renzo Cresti e, dopo i saluti delle rappresentanze dell’amministrazione comunale di Lucca, della Dirigente Scolastica del Liceo Musicale Prof.ssa Maria Pia Mencacci e dei rappresentanti delle Fondazioni CRL e BdM di Lucca, vedrà le relazioni dei prof.ri Benedetto Benedetti, Antonio Romiti, Walter Rinaldi e della delegazione modicana composta dalla prof.ssa Loredana Vernuccio, dall’arch. Fabio Bruno e dagli assessori professor Orazio Di Giacomo e dell’arch. Giorgio Belluardo che parleranno del rapporto fra le città di Lucca e di Modica e dei due Licei musicali delle due città, per la valorizzazione di Gaetano Luporini e Pietro Floridia. A conclusione della tavola rotonda si terrà un buffet offerto a tutti i partecipanti. In onore alla delegazione modicana verranno eseguiti brani pianistici tratti dall’Album “Alla Campagna” di Pietro Floridia.
La sera, alle 21, nella stessa Sala Ademollo, si svolgerà un’inedita presentazione dei costumi della sartoria teatrale del Laboratorio Brunier realizzati dal Costumista Franco Nieri che da anni sta lavorando a Lucca, creando ben un migliaio di costumi, alcuni dei quali molto belli che saranno esposti. Loredana Bruno intervisterà Franco Nieri per svelare i segreti del lavoro di costumista, un lavoro che ha prodotto modelli di assoluto rilievo che meriterebbero di essere ammirati in un’esposizione permanente. I costumi teatrali saranno indossati dalle alunne e gli alunni della classe Classe di Canto della prof.ssa Maria Bruno e dalle alunne dell’Istituto “M. Civitali” di Lucca settore Moda coordinate dalla prof.ssa Antonella Malagnino. L’ensemble strumentale della Classe di Musica di Insieme e la Classe di Canto del Liceo Musicale, diretta dal professor Guido Masini, allietare i presenti con il brano “At the and of the day” tratto dal Musical “Les Miserables” di C. M. Schoenberg. L’associazione ringrazia vivamente il Comune di Lucca, La Provincia di Lucca e le Fondazioni CRL e BdM di Lucca per il contributo ed il patrocinio per la realizzazione della Manifestazione.

Disponibile il video del concerto della prima serata